ⒶH+ Domande frequenti

Posted on mar 16 agosto 2016 in Blog • Tagged with anarchia, transumanesimo, tecnologia, filosofia, politica, veg, etica, libertà

Proseguo con la pubblicazione e traduzione di testi riguardo al transumanesimo anarchico. Ritengo che sia un posizione politica molto interessante e degna di attenzione, ma anche poco conosciuta fra i lettori di lingua italiana.

Continue reading

L'incoerenza e la precarietà del Transumanismo Non-Anarchico

Posted on sab 13 agosto 2016 in Blog • Tagged with anarchia, etica, politica, tecnologia, transumanesimo

Più aumentano i mezzi con cui le persone possono agire, più semplice diventa l'attacco e più difficile la difesa. È una semplice questione di complessità. L'attaccante deve solo scegliere una linea di attacco, il difensore deve mettersi al sicuro da tutte. Questo non vale solo per i piccoli condotti di scarico termico, è vero nell'odierno ecosistema del software ed in molti altri sistemi con diverse dimensioni di movimento. Complessità e più gradi di movimento all'interno del sistema, lasciano una maggiore superficie di attacco. Per questo, possono arrivare non solo da tutte le direzioni cardinali, ma anche da sopra e da sotto. L'arco della storia umana è un arco flesso dalla nostra creatività e dalla nostra ricerca verso nuove opzioni, più modi di esistere ed agire. Verso una più grande libertà. Ogni invenzione umana espande nell'immediato il numero di modi che abbiamo per agire.

Continue reading

Political Transhumanism is a Deep, Dark Rabbit Hole

Posted on gio 28 luglio 2016 in Blog • Tagged with politica, filosofia, tecnologia, transumanesimo

Transhumanism has been going through a rough patch lately; or rather, certain interpretations of it. In 2015, Zoltan Istvan announced that he would be running for President of the United States under the American Transhumanist Party – of which he founded a year prior. Yes, he knew that running was one long exercise in futility; that's why he ensured his tour bus looked like a coffin before setting out with his campaign. No, this was not a joke; the 2016 United States Presidential Election has been markedly different in that interest in third party candidates is at an all time high. Zoltan gaining anything resembling a following isn't mere coincidence. Yet there seems to be an unspoken ideological rift between what Zoltan Istvan thinks Transhumanism is, and what Transhumanism is in the eyes of its global constituency.

Continue reading

Upload di gatti ed aragoste

Posted on mer 20 luglio 2016 in Blog • Tagged with fantascienza, racconti, libri, filosofia, transumanesimo, veg

Un interessante punto d'incontro tra antispecismo e transumanismo. Tratto da Accelerando di Charles Stross. Dove mettere la linea di demarcazione fra chi ha diritti e chi è una proprietà quando ogni mente, umana o animale, potrà essere caricata in rete e girare come fosse un software?

Continue reading

Discorsi sull'intelligenza

Posted on mar 19 luglio 2016 in Blog • Tagged with psicologia, etica, filosofia

Articolo preso da some1elsenotme.wordpress.com: Sto leggendo I miti del nostro tempo di Umberto Galimberti. Lettura non banale. Nel capitolo che riguarda il mito dell’intelligenza, in particolare, ho trovato almeno un paio di paragrafi che mi son piaciuti parecchio. Il primo, La mimetizzazione dell’intelligenza, riguarda il concetto di intelligenza come capacità dell’intelligenza stessa di manifestarsi pubblicamente o meno a seconda di ciò che viene richiesto da una certa situazione sociale (questa di Galimberti è un’idea che ho maturato da anni: interessanti le connessioni che lui produce tra tale concetto e le caratteristiche della personalità narcisistica). Il secondo accenna al rapporto tra giustizia e tutto ciò che sappiamo e scopriamo, anno dopo anno, sul funzionamento dello psiche, con gli strumenti del diritto che sono sempre più grossolani quando si trovano a maneggiare i più radicali progressi scientifici.

Continue reading

Una nuova teoria fisica sulla vita

Posted on ven 17 giugno 2016 in Blog • Tagged with scienza

Perché esiste la vita? Le ipotesi popolari l'attribuiscono ad una zuppa primordiale, un fulmine, ed una colossale dose di fortuna. Ma se questa nuova provocativa teoria fosse corretta, la fortuna avrebbe poco a che fare con essa. Al contrario, secondo il fisico che ha proposto l'idea, l'origine e la successiva evoluzione della vita derivano dalle leggi base della natura e "dovrebbe sorprendere quanto una roccia che rotola in discesa".

Continue reading

Appunti sul costruire mondi

Posted on ven 10 giugno 2016 in Blog • Tagged with letteratura, fantascienza

Riporto tradotti degli appunti da un intervento di Charles Stross al Edinburgh International Science Festival sul costruire mondi nella letteratura fantascientifica e fantasy.

Continue reading

Perché tutti i blockbuster hanno la stessa sceneggiatura?

Posted on mer 11 maggio 2016 in Blog • Tagged with film

If you’ve gone to the movies recently, you may have felt a strangely familiar feeling: You’ve seen this movie before. Not this exact movie, but some of these exact story beats: the hero dressed down by his mentor in the first 15 minutes (Star Trek Into Darkness,Battleship); the villain who gets caught on purpose (The Dark Knight, The Avengers,Skyfall, Star Trek Into Darkness); the moment of hopelessness and disarray a half-hour before the movie ends (Olympus Has Fallen, Oblivion, 21 Jump Street, Fast & Furious 6).

Continue reading

In Real Life

Posted on lun 09 maggio 2016 in Blog • Tagged with fumetti, recensioni

Un fumetto abbastanza unico, questo, il cui tema centrale sono i MMORPG, cioè i giochi di ruolo multigiocatore online, ed rapporto fra essi, l'economia ed il lavoro. I disegni dai tratti leggeri ed i personaggi giovani rendono gradevole e molto scorrevole una storia che tratta di argomenti seri, in special modo lo sfruttamento dei lavoratori.

Continue reading

Loro sono peggio di noi

Posted on sab 07 maggio 2016 in Blog • Tagged with veg, etica

Quante parole si stanno spendendo in questi giorni per la decisione di una catena di supermercati, nemmeno la prima, di vendere della carne macellata secondo il metodo Halal... Leggo di animalisti stracciarsi le vesti per questa scelta irrispettosa per gli animali, minacciare il boicottaggio, per poi tornare a più miti consigli nel momento in cui il rappresentante della catena decide di tornare sui propri passi proseguendo a vendere non più la carne di animali ammazzati secondo la procedura Halal, bensì solo uccisi tramite i nostri misericordiosi metodi tradizionali. Forse questi animalisti dimenticano che anche gli animali uccisi dai nostri macellai, non sempre vengono storditi prima dello sgozzamento.

Continue reading