Sul dominio dei concetti

Posted on mar 05 aprile 2016 in Blog • Tagged with filosofia, società, anarchia

Soltanto la filosofia moderna, da Cartesio in poi, si è data seriamente a condurre il Cristianesimo verso un effetto sicuro, proclamando la “coscienza scientifica” quale unicamente vera e fornita di valore. Perciò essa col dubbio assoluto, col dubitare, dà principio alla “contrizione” della coscienza comune, allontanandola da tutto ciò che non sia legittimato dallo spirito, dal pensare. Nulla conta per lei la natura, nulla l’opinione degli uomini e le “istituzioni umane”; ed essa non ha tregua sino a tanto che non abbia tutto rischiarato col lume della ragione sì da poter dire: “il reale è il ragionevole, e soltanto ciò che è ragionevole e reale”. Con ciò essa ha finalmente guidato alla vittoria lo spirito, la ragione: ormai tutto è spirito, poi che tutto è ragionevole, così la natura come le più bizzarre opinioni degli uomini; poiché ogni cosa deve servire pel suo meglio , cioè al trionfo della ragione.


Continue reading

La peste

Posted on mar 29 marzo 2016 in Blog • Tagged with libri, società, racconti, filosofia

Riporto un brano da La peste di Albert Camus. [...] La brezza recava odori di spezie e di pietra. Il silenzio era assoluto. "Si sta bene", disse Rieux sedendo, "è come se la peste non fosse mai salita qui". Tarrou, voltandogli le spalle, guardava il mare. "Sì", disse dopo un momento, "si sta bene".


Continue reading

Lavabit's and Snowden's Solos

Posted on gio 17 marzo 2016 in Blog • Tagged with società, rete, libertà, privacy, hacking, sicurezza

Il gestore dell'ex servizio di posta sicura Lavabit racconta di come l'F.B.I. ed i giudici gli impedirono di difendersi efficacemente in aula alle richieste di compromettere la sicurezza del proprio servizio per permettere loro di intercettare le comunicazioni di Edward Snowden e di come il suo caso differisca da quello che attualmente coinvolge Apple nel caso di San Bernardino.


Continue reading

Nè Newton nè Leibniz ma mente collettiva

Posted on mar 15 marzo 2016 in Blog • Tagged with scienza, filosofia, matematica, società, libertà

All’interno della comunità matematica si discute tuttora, anche se ormai folcloristicamente, della disputa molto accesa e mai conclusa tra Isaac Newton e Gottfried Leibniz per la paternità del calcolo infinitesimale, branca fondante dell’analisi matematica e dunque presupposto per tanti risultati tecnologici e scientifici dell’ultimo secolo. Newton, pur iniziando prima di Leibniz a sviluppare il “metodo delle flussioni”, tardò molto nel pubblicare i suoi risultati. Inizialmente tra i due nacque un produttivo scambio epistolare, tramite il quale gli scienziati iniziarono a comprendere la portata delle loro intuizioni, ma che terminò bruscamente non appena si presentò a entrambi il timore di vedersi strappare il primato della scoperta.


Continue reading

Esplorazioni

Posted on lun 07 marzo 2016 in Blog • Tagged with filosofia, filosofia della mente, scienza, neuroscienze, psicologia

In questo capitolo racconto la storia di Hubel e Wiesel, insigniti del premio Nobel per le loro scoperte relative all’apparato visivo dei mammiferi. Il loro lavoro su basa su quella che mostrerò essere una concezione insostenibile della visione e degli altri poteri mentali intesi come processi computazionali che hanno luogo nel cervello. Il problema principale di una teoria computazionale è che essa presuppone erroneamente che la mente emerga da eventi che accadono nella testa. L’eredità di Hubel e di Wiesel va perciò messa in discussione.


Continue reading

Sul linguaggio

Posted on lun 29 febbraio 2016 in Blog • Tagged with filosofia, filosofia della mente, scienza, neuroscienze, psicologia

Qualche scettico potrebbe obiettare che, anche se è vero che il linguaggio è uno strumento culturale collettivo, ciascuno di noi in realtà lo interiorizza. Questo è ciò che caratterizza il conoscere una lingua. Quando impariamo una lingua apprendiamo un sistema di regole che ci permette di pensare, di rappresentare e di ragionare all’interno di essa. Pensare, ragionare ecc., tutto ciò ha luogo dentro di noi. Il fenomeno del linguaggio, dunque, se correttamente compreso, non fornisce alcuna evidenza riguardo al fatto che la nostra mente non risiede nelle nostre teste.


Continue reading

Un ramo di pazzia

Posted on gio 25 febbraio 2016 in Blog • Tagged with filosofia, società, anarchia

O uomo, la tua testa non è a segno; tu hai un granello di follia. Tu immagini grandi cose, dipingi alla tua fantasia un intero mondo di dei fatto per te solo, un regno degli spiriti al quale tu solo sei destinato: un ideale che a sé ti chiama. La tua è un’idea fissa. Non pensare già che io scherzi o parli in stile biblico, se considero quegli uomini, anzi la maggior parte degli uomini che vivono sotto il fascino delle cose elevate, quale altrettanti “pazzi” degni del manicomio.


Continue reading

Copyright: “diritto d’autore”, diritto di censura

Posted on gio 18 febbraio 2016 in Blog • Tagged with società, rete, libertà, privacy, censura

Per meglio comprendere i rapporti di potere racchiusi nella grande “C” cerchiata che compare sulla maggior parte dei prodotti dell'intelletto, conviene partire da dove è più consono farlo, dalla Storia. Mentre nell'antichità, anche a causa di una diffusa analfabetizzazione, raramente si è sentita la necessità di tutelare legalmente l'autore di un opera, è in tempi abbastanza recenti e solo con l'avvento della stampa che si inizia a parlare di “diritti di copia” (copyrights).


Continue reading

Pignolerie su bei film

Posted on lun 15 febbraio 2016 in Blog • Tagged with film, filosofia, fantascienza

Anche dei film molto belli possono poggiare su idee fallaci rimanendo comunque degli ottimi lavori, molto godibili ed ispiranti. Pi, o Il teorema del delirio, è un film psicologico e surreale di Darren Aronofsky, girato con uno stile molto personale ed una fotografia in bianco e nero con molto contrasto, tipica dell’espressionismo, poi ereditata da alcuni film di (meta)genere weird come Eraserhead, Tetsuo o Begotten. The invention of lying, o Il primo dei bugiardi, è una commedia di Ricky Gervais che affronta il tema della religione e della necessità per l’uomo di inventare storie.


Continue reading

La dinamica della coscienza

Posted on gio 11 febbraio 2016 in Blog • Tagged with filosofia, filosofia della mente, scienza, neuroscienze, psicologia

Come scaturisce la coscienza nel cervello? In questo capitolo darò prova che ciò non accade. Possiamo spiegare come l’attività cerebrale dia origine alla coscienza solo se riconosciamo che ciò che conta per la coscienza non è l’attività neurale in quanto tale, bensì l’attività neurale in quanto immersa nella più ampia azione e interazione di un animale con il mondo che lo circonda. Questo non è che un altro modo per dire che l’attività neurale di per sé non determina la coscienza. La mia idea è che il lavoro compiuto dal cervello ha la funzione di facilitare un modello dinamico di interazione che coinvolge, oltre al cervello, anche il corpo e l’ambiente. L’esperienza è messa in atto dagli esseri coscienti con l’aiuto del mondo.


Continue reading

Reductio a Pedoporno

Posted on lun 08 febbraio 2016 in Blog • Tagged with società, filosofia, rete

È fatto noto a chiunque segua con attenzione le discussioni riguardo alla privacy in rete ed alla censura, che l’argomento della pedopornografia viene spesso usato da governi e gruppi industriali per imporre leggi e regolamenti restrittivi e dannosi per i cittadini che usufruiscono della rete.


Continue reading

Libero arbitrio e responsabilità morale

Posted on mar 02 febbraio 2016 in Blog • Tagged with psicologia, filosofia, neuroscienze, società

La credenza nel libero arbitrio ci ha portato sia il concetto religioso di "peccato", che la nostra dedizione verso la giustizia penale. La corte suprema degli Stati Uniti ha definito il libero arbitrio come un fondamento "universale e persistente" del nostro sistema di leggi, distinto da "una visione deterministica della condotta umana in contrasto con i precetti di base del nostro sistema di giustizia penale" (United States v. Grayson, 1978). Eventuali sviluppi intellettuali che minaccino il libero arbitrio, sembrerebbero come mettere in dubbio l'etica del punire le persone per il loro cattivo comportamento.


Continue reading

Homeland

Posted on mer 27 gennaio 2016 in Blog • Tagged with libri, fantascienza, società, recensioni

Il seguito del bellissimo Little Brother di Cory Doctorow non delude le aspettative. È la naturale prosecuzione della storia e, come nel precedente, racconta il presente dal punto di vista di un giovane hacker ed attivista.


Continue reading

Perché non siamo il nostro cervello (prefazione)

Posted on gio 14 gennaio 2016 in Blog • Tagged with filosofia, filosofia della mente, scienza, neuroscienze, psicologia

Riporto una parte della prefazione del libro Perché non siamo il nostro cervello, pubblicato nel 2009. L’autore è Alva Noë, filosofo esternalista.


Continue reading

Criptosfera

Posted on gio 14 gennaio 2016 in Blog • Tagged with fantascienza, recensioni, libri

Bello, con alcune parti molto brillanti. M’ha fatto pensare al secondo filone di cyberpunk (che col cyberpunk originale mantiene solo alcuni legami), quello di Snow Crash e Mindplayers. Banks, in questo libro, ha una grande fantasia, ed un approccio molto personale alla realtà virtuale… un tema che, a mio parere, sembrava essere diventato un po’ stagnante e statico.


Continue reading

La dichiarazione di Cambridge sulla coscienza

Posted on gio 17 dicembre 2015 in Blog • Tagged with scienza, etica, veg, neuroscienze, psicologia

In questo giorno del 7 luglio 2012, un significativo gruppo internazionale di neuroscienziati cognitivi, neurofarmacologi, neurofisiologi, neuroanatomisti e neuroscienziati computazionali sono riuniti all’Università di Cambridge per riesaminare il sotto strato neurobiologico dell’esperienza cosciente ed i relativi comportamenti negli animali umani e non-umani.


Continue reading

Dialogo dal futuro

Posted on mer 09 dicembre 2015 in Blog • Tagged with racconti, fantascienza, filosofia, società

Il seguente frammento è stato ritrovato nel computer di un'astronave generazionale abbandonata, orbitante attorno alla stella Epsilon Eridani.


Continue reading

Cos'è il debito?

Posted on mer 02 dicembre 2015 in Blog • Tagged with antropologia, società, economia

Riporto un altro articolo, inizialmente reblog da “No longer human”, al momento non raggiungibile. La fonte originale è un’intervista in inglese su Naked capitalism, poi tradotta da Sinistrainrete. Ho trovato molto interessante il discorso sul baratto, specialmente perché comunemente lo si intende in modo diverso da come in realtà era.


Continue reading

Un guidice discordiano

Posted on gio 26 novembre 2015 in Blog • Tagged with racconti, fantascienza, società, libri, anarchia

Sono i romanzi che hanno inventato la religione satirica del discordianismo. I protagonisti discordiani sono i nemici diretti degli Illuminati, che controllano il mondo irregimentandolo mediante banche, governi, mafie e burocrazia, in un ordine statico e sterile.


Continue reading

Antropologi del futuro

Posted on lun 16 novembre 2015 in Blog • Tagged with racconti, fantascienza

Il seguente frammento è stato ritrovato nel computer di un'astronave generazionale abbandonata, orbitante attorno alla stella Epsilon Eridani.


Continue reading

Gödel e gli antivirus

Posted on mer 11 novembre 2015 in Blog • Tagged with tecnologia, sicurezza, matematica

Tradotto da http://www.symantec.com/connect/articles/can-viruses-be-detected, di Jennifer Lapell.


Continue reading

Lockdown

Posted on mer 04 novembre 2015 in Blog • Tagged with software libero, hacking, sicurezza, privacy, rete, libertà, tecnologia

La prossima guerra sul computer general-purpose, di Cory Doctorow


Continue reading

La "zitella" che lottava nelle prigioni

Posted on lun 26 ottobre 2015 in Blog • Tagged with storia, etica, società, veg, carceri, diritto

Riporto dalla pagina Facebook di Aida Vittoria Eltanin, autrice dei libri La dieta di Eva e La salute di Eva.


Continue reading

Dossier Cyberpunk

Posted on mar 20 ottobre 2015 in Blog • Tagged with fantascienza, cyberpunk, hacking, libri, politica, società, anarchia, psichedelia, filosofia, rete, tecnologia, film, musica, arte

Un testo ottimo e molto completo sulla cultura cyberpunk, era disponibile da parecchio tempo sul sito della storica rivista Decoder. Ora Decoder on-line non esiste più, ma è accessibile mediante la wayback-machine, il sito che si occupa di archiviare tutti i siti esistenti a futura memoria. Spazia dalla letteratura, alla politica, la controcultura hacker in ambito internazionale e nazionale con particolare riferimento all’Italian Crackdown, per finire con la psichedelia e le arti musicali e visive.


Continue reading

Max Stirner e la controcultura hacker

Posted on mer 14 ottobre 2015 in Blog • Tagged with anarchia, filosofia, hacking, software libero, gnu-linux, cyberpunk

Pubblico il saggio sull’anti-filosofo Max Stirner, scritto da Nicola Durante. Dopo un’introduzione sul pensiero di Stirner e la terminologia da lui usata, viene messo a confronto con il fenomeno delle controculture, ed in particolare quella hacker. Verrà esaminata la sua idea di libertà, individualista e radicale, e confrontata con idea di libertà di stampo più sociale, promossa dalla Free Software Foundation, evidenziandone le differenze.


Continue reading

In incognito in un macello

Posted on gio 08 ottobre 2015 in Blog • Tagged with società, psicologia, antropologia, veg, etica

Della violenza nei macelli e nell'industria alimentare si sono già dette moltissime cose e penso che la questione sia sufficientemente chiara a chiunque non si rifiuti di prendere in considerazione i fatti conosciuti. Quello che mette in evidenza quest'intervista è un aspetto meno discusso e, a mio avviso, molto più interessante. Si parla infatti di come sia possibile che l'esercizio della violenza diventi accettabile e normale da parte delle persone che la operano direttamente e da chi, da questa violenza, trae beneficio.


Continue reading

Commento sul morire

Posted on lun 05 ottobre 2015 in Blog • Tagged with filosofia, psicologia

Commento in risposta ad un bel post dell'Anacronista.


Continue reading

Anarchia come organizzazione

Posted on mar 29 settembre 2015 in Blog • Tagged with anarchia, politica, filosofia, società

Lo stile di Colin Ward è sempre piacevole. Un bravissimo divulgatore che riesce ad approfondire, mantenendo una scrittura discorsiva e piacevole. Lo scopo di questo saggio è dimostrare come una società organizzata anarchicamente sia possibile anche qui ed ora, senza la necessità di mitiche rivoluzioni e sfatando molti stereotipi comuni.


Continue reading

L'illusione di essere liberi

Posted on mer 23 settembre 2015 in Blog • Tagged with scienza, filosofia, filosofia della mente, psicologia, neuroscienze

Sul blog Spaziomente, ho trovato un articolo molto ben scritto sull’esperimento di Libet, di cui Gianluca aveva pubblicato il video tempo fa. Quello che l’esperimento cercava di provare, è se siamo in grado di fare delle scelte coscienti. Cioè, se esiste una volontà, oppure, al contratio, se quello che percepiamo come atto di volontà, non sia altro che un’osservazione in retrospettiva di reazioni inconscie.


Continue reading

Rom e Sinti in Italia - Tra stereotipi e diritti negati

Posted on lun 21 settembre 2015 in Blog • Tagged with società, politica, etica, antropologia, rom e sinti

Bel libro, scritto a più mani, che tratta di un argomento sul quale c'è molta ignoranza e poco desiderio di conoscere. Pochissimi conoscono la storia dei popoli Rom e Sinti, quello che hanno passato e che sono costretti a passare anche ora.


Continue reading