L'uomo in rivolta

Posted on mar 30 agosto 2016 in Blog

L'uomo in rivolta, saggio filosofico di Albert Camus su rivolta e rivoluzione.

Ritengo che chiunque si interessi di politica e società non possa assolutamente trascurare di includere il pensiero anarchico fra le proprie conoscenze. Pena, l'avere una visione parziale e limitata della società, dell'umanità e delle sue possibilità.

In questo saggio, Camus analizza e critica in modo estremamente razionale le grandi ideologie politiche del suo tempo, debitrici della corrente filosofica nichilista, due delle quali furono rivoluzioni che sfociarono, come sappiamo, nel comunismo autoritario sovietico e nel nazionalsocialismo e fascismo.

La lettura di questo saggio riesce a dare una chiave di decifratura della politica, anche odierna, e per via della sua analisi nella complessità dell'argomento, riporta le solite banali dispute "rossi vs neri" alla dimensione ingenua che meglio le rappresenta.

Una caratteristica secondo me negativa, la prefazione: scritta con una prosa che riassume in modo secondo me arzigogolato ciò che l'autore riesce al contrario a spiegare con limpidezza e linearità.